I trasferimenti di valore nel 2015

Roche sostiene pienamente gli sforzi volti a garantire una migliore comprensione da parte di pazienti, organi di informazione e altre parti interessate delle relazioni che l'industria intrattiene con le organizzazioni (tra cui ospedali, cliniche, università e istituti di ricerca) e gli operatori sanitari.

Gli operatori sanitari e le aziende basate sulla ricerca scientifica, come Roche, collaborano per promuovere il progresso delle conoscenze nelle diverse patologie e supportano lo sviluppo di nuove medicine per i pazienti che ne hanno bisogno.

Come per qualsiasi operatore che fornisce un servizio, è giusto che le organizzazioni e i professionisti sanitari percepiscano una retribuzione adeguata per il tempo impiegato e per le loro competenze.

Consapevoli della possibilità che insorgano conflitti di interesse da entrambe le parti, Roche supporta appieno l’attività di pubblicazione dei trasferimenti di valore ad operatori sanitari e organizzazioni sanitarie.

La tabella dettagliata sui trasferimenti di valore sostenuti da Roche nel 2015 è disponibile cliccando qui. Le informazioni sono organizzate in modo da soddisfare i principi del codice EFPIA sulla trasparenza.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito di Farmindustria e i dettagli della metodologia applicata da Roche.

L’industria del farmaco e i medici, insieme per la tutela della salute