Media Release

Monza, 15.07.2019

Roche: forte delusione per la decisione lacunosa del Consiglio di Stato sul caso Avastin-Lucentis. Rimane la certezza di aver agito nell’interesse dei pazienti.

 

Roche pur rispettando la decisione del Consiglio di Stato, esprime tutto il proprio disaccordo per le conclusioni a cui sono arrivati i magistrati. La sentenza lascia privi di risposta tutti gli argomenti difensivi sollevati da Roche in questi lunghi anni. 

Non c'è stata alcuna collusione con Novartis riguardo ai due farmaci bevacizumab e ranibizumab.  

Tutti i contatti tra Roche e Novartis sono stati assolutamente leciti, basati su informazioni veritiere di farmacovigilanza.

Roche è un'azienda farmaceutica, opera in un settore altamente normato, ne ha sempre rispettato le regole in totale integrità e trasparenza e continuerà a farlo. Il suo unico obiettivo è sempre stato quello di garantire la salute e la sicurezza dei pazienti

 

Il Gruppo Roche

Il Gruppo Roche ha sede centrale a Basilea, in Svizzera, ed è attivo in oltre 100 paesi.

Nel 2018 il Gruppo Roche ha investito 11 miliardi di franchi svizzeri in R&S e registrato un fatturato pari a 56,8 miliardi di franchi svizzeri. Genentech, negli Stati Uniti, è una società interamente controllata del Gruppo Roche. Roche è l'azionista di maggioranza di Chugai Pharmaceutical, Giappone. Ulteriori informazioni sul sito www.roche.com.

 

CONTATTI

Comunicazione Roche S.p.A.

Benedetta Nicastro     benedetta.nicastro@roche.com         3346407015